VISITATORI CASA DI CRISTOFORO COLOMBO

REGISTRO VISITATORI CASA C. COLOMBO
REGISTRO VISITATORI CASA C. COLOMBO

TARGA IN MARMO COLLOCATA NEL 1888 PER RICORDARE VISITA PRINCIPI SAVOIA

 

 

Nel secolo XIX, la casa di Cristoforo Colombo fu visitata dai Principi di Casa Savoia, dal Principe Federico, poi Imperatore di Germania. A tale riguardo, nel Palazzo Comunale, si conserva il registro delle Diverse sottoscrizioni de’ Sigg.ri Viaggiatori che visitano il Ritratto e la Casa ove nacque il Gran Cristoforo Colombo di Cogoleto firmato da numerosi cittadini americani, i quali, giunti a Genova, prima di far ritorno in America, si portavano a Cogoleto per visitare la casa ed il ritratto di Colombo.

 

Fra costoro, Francis Steven, latore di una missiva del Consulate of the United States at Genoa, dell’8 ottobre 1842, indirizzata al Sindaco di Cogoleto con cui il vice Console gli si raccomandava, affinché accompagnasse lo Steven, unitamente ad altri Capitani Americani, a vedere la casa ed il ritratto dell’Ammiraglio. Sul registro accanto ai nomi dei visitatori sono spesso segnati anche quelli delle navi ove erano imbarcati: Alabamiun, St Cloud Castine, Constellation, Mary Phillips

FRIGATE CONSTELLATION

FRIGATE CONSTELLATION r

 

 

 

 

 

 

 

(collezione privata) 

 

Nell’ottobre 1847 è la volta del sig. Engle, giunto a Cogoleto con il proprio seguito, con la nave Princeton

TARGA 1888 (lato mare) NAVE PRINCETON

SHIP PRINCETON (stampa sec. XIX)

 

 

 

 

 

 

 

(collezione privata)

In merito a quest’ultima visita, secondo quanto riportato nel libro: Cristoforo Colombo – suo monumento in Cogoleto, edito dal Comune nel 1888, una rappresentanza della flotta Nord Americana, per ricordo, volle esportare l’antichissima porta della casa stessa.

LETTERA CONSOLATO U.S.A. 1842 (Doc. colombiani Comune Cogoleto)

CASA DELLA FAMIGLIA COLOMBO 1888 (pagina 135)

   

Volume edito 1888 – Cristoforo Colombo – suo monumento in Cogoleto (collezione privata)  

 

 

 

 

LINK pagine:  135136

 

DOCUMENTI DI PROPRIETA’ DEL COMUNE DI COGOLETO – RILASCIATA AUTORIZZAZIONE ALLA PUBBLICAZIONE IN DATA 11.06.2012.

REGISTRO VISITATORI CASA C. COLOMBO

REGISTRO VISITATORI pag. 1

REGISTRO VISITATORI (ship Constellation – Mary Phillips ecc.)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

REGISTRO VISITATORI (ottobre 1847 ship Princeton)

 

Collocazione Lettera Consolato, Registro visitatori:

 Cogoleto, Palazzo Comunale, Documenti Colombiani.

 

 

A New York, quando si svolgono le celebrazioni in onore di Cristoforo Colombo (8-13 ottobre 1892), nel programma stampato per pubblicizzare il grande evento, Cogoleto rappresentato da una antica stampa, è indicato come il paese di nascita dell’Ammiraglio del mare Oceano. 

 

NEW YORK COLUMBUS CELEBRATION 1892

COLUMBUS CELEBRATION 1892 – programma

COLUMBUS CELEBRATION 1892 – programma (3)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COLUMBUS CELEBRATION 1892 – programma (4)

 

Programma completo Columbus Celebration:

(collezione privata) RIPRODUZIONE VIETATA

 

 

 

 

 

 

Altri illustri personaggi vennero a Cogoleto. Tra questi: il poeta inglese Alfred Tennyson (1809 – 1892). Egli scrisse The Daisy (La Margherita), pubblicata nel 1863 in: POEMS. In tale brano Tennyson, tra le altre cose, parla della sua visita a Cogoleto, paese natale di Cristoforo Colombo, in questi termini: 

…”Mi pareva di vedere il giovane Colombo

Vagare nel suo paese nativo

Lo vedo or guardare alla cima di una montagna

Or vagare nella sua barca in un seno porporino

Or passeggiare muto lungo la riva del mare

E intanto fermai le ruote a Cogoleto

In una strada stretta e buia

E bevvi e bevvi a Lui di gran cuore”… 

 

THE ILLUSTRATED LONDON NEWS, FEB. 13, 1864. A. TENNYSON

A. TENNYSON – COGOLETO

LORD TENNYSON

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Immagini Cogoleto – Tennyson (collezione privata) RIPRODUZIONE VIETATA

Altrettanto importanti le visite del romanziere polacco Jozef Ignacy Kraszewski (Varsavia 1812 – Ginevra 1887) e della poetessa e scrittrice polacca Maria Konopnicka (Suwalki 1842 – Lviv 1910).

Jozef Ignacy Kraszewski venne a Cogoleto in due circostanze: giugno 1858 – settembre 1860. Le impressioni della sua visita a Cogoleto sono pubblicate nel 1860 sul giornale “Gazeta Codzienna” ed in seguito nel suo libro KARTKI Z PODROZY 1858 – 1864 R. – Warszawa 1866. 

J. I. KRASZEWSKI

J. I. KRASZEWSKI – COGOLETO

 

 

 

 

 

(collezione privata)

RIPRODUZIONE VIETATA

 

 

Maria Konopnicka, soggiornando a Genova, nel 1892 si recò a Cogoleto attratta dalla casa di Cristoforo Colombo. Questa visita le ispirò un bellissimo sonetto, inserito nel volume Italia, nel ciclo  Il Mare, nel quale, pur non nominando Colombo risulta evidente che la stessa venne appositamente a Cogoleto per visitare la casa dell’Ammiraglio. Queste le sue parole:

“Una piccola finestra aperta sullo spazio azzurro,

una bassa stanza che rovina, un pavimento di mattoni

che serba le impronte dei piedi dei pellegrini.

Tutt’intorno fremito di onde, immenso fragore del mare”… 

 

MARIA KONOPNICKA

MARIA KONOPNICKA – COGOLETO

M. KONOPNICKA (poesia dedicata a Cogoleto)

 

 

 

 

 

 

 

 

(collezione privata)

Di rilievo anche la visita alla casa di Cristoforo Colombo, in Cogoleto, da parte di Heinrich Jgnaz Barone di Wessenberg (Dresda 1774 – Costanza 1860).

Teologo, rappresentante della chiesa, nel 1802 è nominato Vicario Generale della diocesi di Costanza. Scrittore estremamente produttivo ha scritto moltissime opere di vario genere: tra queste ricordiamo numerose poesie, molte delle quali sull’Italia, e libri di viaggio.

Diversi anni dopo la sua morte, il giornale L’ILLUSTRAZIONE POPOLARE (n.43 del 27 agosto 1876) pubblica una selezione di brani scelti, scritti da alcuni stranieri, che parlano di Genova e dintorni. Tra questi uno dedicato a Cogoleto il cui testo era stato scritto da Heinrich Jgnaz.

HEINRICH JGNAZ

ILLUSTRAZIONE POPOLARE 1876

ARTICOLO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(collezione privata) RIPRODUZIONE VIETATA 

Bibliografia:

  • Antonio Calcagno, Block Notes. Notizie e curiosità sulla Cogoleto di un tempo, 3, Cogoleto 1995, pp. 22-23. 
  • Cristoforo Colombo suo monumento in Cogoleto – Savona Tipografia Vesc. di Miralta – 1888 – pp. 135 – 136 – 137.
  • 1971 N. Poggi – COGOLETO – terza edizione, Genova 1971.
  • Alfred Tennyson, POEMS by Alfred Tennyson, Poet Laureate, vol.II, A New Edition. Boston: Ticknor and Field, M DCCC LXIII.
  • Alfred Tennyson, POEMS by Alfred Tennyson – Including In Memoriam, Maud, The Princess. Etc. – With an introduction, by Elisabeth A. Sharp. London Walter Scott, Limited Paternoster Square. (collezione privata).
  • Danuta Quirini – Poptawska – Uniwersytet Jagiellonski – Krakow 1994. Viaggio in Italia e Viaggio in Polonia, Atti del Convegno Italo- Polacco organizzato dall’Istituto di Storia dell’Università Jagellonica di Cracovia dal 19 al 20 ottobre 1992 in occasione del cinquecentesimo anniversario della scoperta dell’America … (collezione privata). 
  • Cristina Agosti Garosci e Clotilde Garosci . Italia. liriche. Maria Konopnicka, Istituto per l’Europa Orientale, Roma 1929. (collezione privata).